Come e perché investire

In tempo di crisi, quando in tanti faticano ad arrivare a fine mese e pochissimi riescono a risparmiare qualcosa, parlare di investimenti potrebbe sembrare un azzardo. Crediamo invece che per superare questa, ed altre eventuali future crisi economiche, sia molto importante, in primis, ripensare il nostro rapporto con il denaro, e capire ad esempio che il reddito da lavoro non è l’unica entrata possibile.

Lavorare, e ricevere un adeguato compenso è molto importante, ma stipendi bloccati e spesso decisamente bassi, e un costo della vita che invece aumenta, così come la pressione fiscale, richiedono un’urgente diversificazione delle nostre entrate mensili.

Anche il risparmio, ammesso che si riesca a accantonare qualcosa, non da sufficienti garanzie, vista la svalutazione progressiva del denaro e gli interessi sempre più bassi applicati dalle banche.

Esistono per fortuna modalità di investimento che grazie ad Internet sono ormai di facile accesso per chiunque e, in molti casi richiedono cifre decisamente molto basse, alla portata di tutti, come poche centinaia di euro, o anche meno.

Tra le modalità di investimento, oggi più apprezzate e remunerative, ci sono di sicuro il trading online, in particolare quello sul Forex, il mercato valutario.

E’ possibile iniziare ad operare sul Forex, comodamente da casa propria, negli orari che preferiamo, con un investimento iniziale inferiore ai 100 euro.

Si tratta di un investimento con un profilo di rischio piuttosto elevato, ma che permette guadagni rapidi anche del 30% o più, con picchi del 100%.

Operando sul mercato dei cambi si acquistano e vendono valute, in particolare coppie di valute, come ad esempio euro e dollaro, cercando di prevedere quale delle due monete aumenterà di valore rispetto all’altra.

Queste previsioni possono essere fatte osservando dei grafici con vari orizzonti temporali, per analizzare l’andamento degli ultimi minuti, delle ultime ore, giorni e settimane, così da cercare di prevedere come si evolverà la situazione in futuro.

Ci sono trader che aprono e chiudono posizioni in tempi estremamente rapidi, giornalieri o addirittura orari, riuscendo così a guadagnare in un giorno cifre che lasciando i soldi in banca non si farebbero in un anno.

Naturalmente, come abbiamo precisato, anche se è possibile operare con vari profili di rischio, questo tipo di operazioni richiedono grande attenzione. E’ importante non improvvisarsi trader e iniziare con grande cautela, dopo essersi formati e senza mai investire più di quanto si sia disposti a perdere.

Non tralasciamo poi gli aspetti di finanziamento, con prestiti veloci e mutui. Non perdiamo proprio nessun aspetto..

Vuoi investire in Opzioni Binarie? Scopri come fare soldi su opzioni.comeguadagnare.org. Ottimo sito.

Comments are closed.